Tirocini

La Regione Piemonte, con la l’approvazione del D.P.C.M. del 8/03/2020, ha stabilito la sospendere di tutti i tirocini extracurriculari, quelli curriculari sono stati sospesi contemporaneamente alla chiusura delle scuole.

PRIMO PIANO RESTACONNESSO RESTACONNESSO SERVIZI SOCIALI TERRITORIO /
Tirocini Coronavirus Torino
empty - @pixabay by PublicDomainPictures - CC0 Public Domain
Scritto da / 22 Aprile 2020

Oltre alle informazioni contenute in questa scheda, per qualsiasi richiesta informativa relativa ai Tirocini puoi compilare il  modulo presente nella colonna di destra (per visualizzazioni su desktop) o in fondo (per visualizzazioini mobile), vi risponderemo il prima possibile.

Con l’approvazione della Determina n. 127 del 3 aprile 2020 c’è stato un aggiornamento rispetto alle indicazioni fornite sui tirocini. La Regione Piemonte ha infatti stabilito la possibilità di far ripartire alcuni dei percorsi già attivi. Di seguito il dettaglio delle nuove indicazioni e un promemoria utile per i tirocini sospesi.

La deroga stabilita dalla Regione Piemonte è per quei soggetti ospitanti che hanno dei tirocini in essere (sospesi per l’emergenza sanitaria) e che possono garantire una modalità di lavoro agile, mantenendo coerenti i contenuti del progetto formativo.
Per i passaggi burocratici utili alla ripresa del tirocinio l’ente ospitante dovrà far riferimento al soggetto promotore, che dovrà aggiornare il progetto formativo, e al consulente del lavoro per segnalare la modalità di lavoro agile.
Anche se l’esperienza del tirocinio si svolgerà in remoto l’ente ospitante dovrà comunque garantire la presenza del tutor aziendale. Inoltre il soggetto ospitante dovrà prestare idonea copertura assicurativa e inoltrare al tirocinante le dovute informative sulla salute e la sicurezza nel lavoro agile.

Anche le aziende che stanno usufruendo della CIG (Cassa Integrazione Guadagni) possono far ripartire i tirocini, anche in questo caso, sempre con la modalità del lavoro agile seguendo le modalità descritte.
Ribadiamo che al momento, i tirocini attivati prima dell’emergenza e sospesi, che non rientrino nella categoria precedente non possono ripartire ma anche per questi vanno seguiti dei passaggi formali.

Per i tirocini in scadenza durante la sospensione è necessario che, alla data di conclusione del tirocinio, venga effettuata la comunicazione obbligatoria (COB) di proroga.

Non è possibile avviare nuovi tirocini in nessun ambiente professionale, nè presso le realtà che in questo momento possono tenere aperta la loro attività né in lavoro agile.

Riferimenti

Redazione

CHIUDI

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti! I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi