Supporto Economico

In questa scheda informativa abbiamo pensato di riepilogare quanto fatto finora per non lasciare soli i cittadini anche sotto questo aspetto.

RESTACONNESSO SERVIZI SOCIALI SOCIALE /
Aiuto economico emergenza coronavirus Torino
Image by mohamed Hassan from Pixabay
Scritto da / 7 Aprile 2020

La diffusione del COVID-19 (coronavirus) sta causando nella nostra città diverse difficoltà economiche. Quella che ci troviamo a vivere è una dimensione difficile per tutti e lo stop prolungato di molte attività lavorative sta mettendo a dura prova numerose famiglie del nostro Comune.

 

Aiuto economico per l’affitto 

L’emergenza dell’epidemia di coronavirus sta provocato alle famiglie diversi problemi economici. Per alcuni, con il passare del tempo, le disponibilità finanziarie diminuiscono tanto che alcune famiglie iniziano ad avere difficoltà a pagare l’affitto di casa.
Nel decreto Cura Italia al momento non è stato definito alcun sostegno per il pagamento dell’affitto. È stata, invece, sospesa l’esecuzione degli sfratti fino al 30 giugno 2020. Anche qui, però, la questione non si applica a chi si trova oggi in difficoltà per effetto del Covid-19, ma a chi già aveva delle esecuzioni in corso e calendarizzate.
Nella nostra Regione, però, con deliberazione della Giunta Regionale n. 6-1164 del 27 marzo 2020  sono stati approvati i requisiti per l’accesso e criteri di ripartizione delle risorse anno 2019 del Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione (art. 11, Legge n. 431/1998).
Il Fondo è destinato ai cittadini residenti in Piemonte, appartenenti alle fasce economicamente più deboli (verifica qui i requisiti di accesso), a parziale rimborso del canone di locazione regolarmente pagato nell’anno 2019 per un immobile ad uso abitativo.
Gli interessati potranno presentare la domanda dopo la pubblicazione dei bandi da parte dei Comuni Capofila per l’ambito territoriale di competenza
I bandi saranno aperti dal 1° settembre 2020 al 30 settembre 2020 e in questo periodo le domande potranno essere presentate ai Comuni, secondo le modalità che verranno indicate nei bandi stessi (consulta e scarica l’informativa completa in formato PDF)

 

Rimborso di rette degli asili e servizio mensa

Come previsto dalla legge, anche il Comune di Torino ha definito le modalità per il rimborso delle spese sostenute dalle famiglie per le prestazioni dei servizi educativi non erogati a seguito della chiusura delle scuole varata dal Governo a causa dell’emergenza coronavirus.
Le informazioni dettagliate si trovano alla pagina del RisTorino.

 

Sospensione degli sfratti

Con il decreto legge n. 18 del 17 marzo 2020 , il c.d. “Cura Italia”, il Governo ha decretato il blocco degli sfratti su tutto il territorio italiano.
E’ stata, quindi, sospesa d’ufficio fino al 30 giugno 2020 l’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili ad uso abitativo e non.

 

Bonus 600 euro

Dal 1 aprile al via la possibilità di presentare la domanda di indennità di 600,00 euro relativa al mese di marzo. La misura è destinata a professionisti con partita IVA e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa; lavoratori autonomi iscritti alla Gestione speciali dell’AGO; lavoratori del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori agricoli operai a tempo determinato; lavoratori dello spettacolo iscritti al Fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo.
Il bonus potrà essere richiesto alla propria cassa previdenziale o per i non iscritti alle casse direttamente sul sito dell’INPS (consulta e scarica l’informativa in formato PDF).
Il pagamento dovrebbe essere effettuato tra il 10 e 15 aprile.

 

Sospensione Rate Mutuo prima casa

Il decreto “Cura Italia” ha allargato la platea dei beneficiari del Fondo di Solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa, il c.d. fondo Gasparrini, sarà così possibile chiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo anche ai lavoratori dipendenti con riduzione o sospensione dell’orario di lavoro (ad esempio per cassa integrazione) per un periodo di almeno 30 giorni. Lo stesso discorso vale per i lavoratori autonomi e i professionisti che abbiano subito un calo del proprio fatturato superiore al 33% rispetto al fatturato dell`ultimo trimestre 2019.
Il Fondo consente la sospensione dell’intera rata per un periodo massimo di 18 mesi e il rimborso del 50% degli interessi maturati durante il periodo di sospensione.
Link: Sospensione Rate Mutuo prima casa

 

Sospensione TARI

Il 1 aprile è stata approvata la delibera della Giunta Comunale che sospende anche per le utenze domestiche le prime due rate della TARI in scadenza il 30 aprile e 31 maggio.
Dal 15 aprile sarà possibile effettuare il pagamento per i contribuenti che desiderino comunque regolarizzare la loro posizione accedendo al proprio Estratto Conto online di Soris e scaricando il documento di pagamento oppure richiedendo una copia via e-mail del documento di pagamento.
Link: Sospensione TARI

 

Bonus Baby Sitting

Il 2 aprile l’INPS ha comunicato che è online la procedura di compilazione e invio delle domande per il bonus baby-sitting.
Il bonus può essere richiesto da genitori di bambini con meno di 12 anni, entrambi lavoratori, per pagare la baby sitter regolarmente assunta per le attività svolte durante il periodo di emergenza sanitaria.
Link: Bonus Baby Sitting

 

Redazione

CHIUDI

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.
Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi