Le Galeotte

Le Galeotte. Strano nome per delle carte da gioco, vero? E Invece no! Anzi è una parola decisamente azzeccata! Soprattutto se si tiene conto di un paio di fattori fondamentali.

La varietà di suggestioni che questo termine porta alla mente: dai versi immortali di Dante, alla figura della simpatica canaglia nonché a chi, anticamente, per espiare una pena o per scelta, prestava servizio come rematore sulle cosiddette “galere”.  E poi il ruolo fondamentale che alcuni detenuti della Casa Circondariale di Torino “Lorusso e Cutugno” hanno giocato nello sviluppo di questo prodotto.

Proprio come la parola che dà il nome a queste carte, esse possono essere usate in vari modi. Per giocare, certo, ma anche per trovare l’ispirazione in progetti creativi o per fornire una parola che faccia da lente attraverso la quale guardare gli eventi della propria settimana in modo diverso dal solito. Questo perché anche gli elementi che compongono le carte del mazzo provengono da fonti diverse.

Le classiche carte da gioco ma anche i mazzi d’ispirazione, prodotti di recente concezione,  molto utili nello sviluppo dei progetti più vari. Riunendo questi elementi e plasmandoli in un prodotto compatto e versatile nascono le Galeotte.

In questo mazzo ad ogni seme è abbinato un campo semantico.

  • Cuori: le emozioni;
  • Quadri: l’innovazione;
  • Fiori: l’inclusione;
  • Picche: la galera.

Inoltre, ad ognuna delle tredici carte di ciascun seme è abbinata una parola. Estraendo a caso dal mazzo o scegliendo quelle che si ritengono più interessanti si potrà dare una scossa alla propria immaginazione! E se proprio questa non volesse saperne vi potrete fare aiutare dal libretto presente nel mazzo, che le racchiude tutte e ne da una breve panoramica pensata per dare spunti interpretativi.

Proprio come per i “galeotti” che hanno contribuito a realizzarle, queste carte possono offrire l’occasione per trovare nuove narrazioni, spunti per leggere da punti di vista insoliti il proprio quotidiano e, perché no, anche per svagarsi un po’.

Salpa con noi! Ordina subito il tuo mazzo!

Per maggiori informazioni e prenotazioni, scrivete a redazione@etabeta.it

L.C.

CHIUDI

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti! I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi