Dal primo gennaio 2017 la Mole è senza direttore: fallito il bando lanciato nel giugno scorso, l’ornai ex-direttote Alberto Barbera non è più disponibile per nuove proroghe e incarichi. Nel 2016 sono stati quasi 700 mila i visitatori al Museo del Cinema.

Continua a leggere Quel pasticciaccio del Museo del Cinema

 Ma ora per il Tff si apre un nuovo fronte: che cosa “fare da grande”, visto il riconoscimento unanime di “festival tra i grandi”, certamente in Italia, ma anche fuori dai confini.  Continua a leggere Tff: una bella edizione ora per crescere serve un “mecenate”

C’è di tutto nel Torino film festival numero 34, come sempre e un po’ di più. Il direttore Emanuela Martini ha ancora alzato l’asticella della doppia anima, cinefila e popolare e ha messo insieme il diavolo e l’acqua. Ma quello che in un altro festival sarebbe un difetto, un eclettismo fuori misura, qui per la singolarità della manifestazione diventa un pregio. Continua a leggere TFF: di tutto e un po’ di più

CHIUDI