Lucca Comics & Games 2018

Al Salone Internazionale del Libro di Torino, svelate le anticipazioni dell’edizione 2018 del Lucca Comics & Games.

TERRITORIO /
Scritto da / 13 Maggio 2018

All’insegna del “Made in Italy”, delle celebrazioni e della scoperta, la 5 giorni del Festival del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione e gioco. Appuntamento come ogni anno a Lucca, oramai divenuta capitale mondiale dei comics and games, dal 31 ottobre al 4 novembre con l’universo illustrato, animato e colorato di manga, graphic novel, fantasy, fumetti, cosplay e fantasy.

Molteplici le mostre e gli eventi speciali in programma.
Presentata dal Direttore de Festival Emanuele Vietina presso lo Spazio Autori del #SalTO18 venerdì 11 maggio l’anticipazione del programma delle kermesse, veda la collaborazione e l’organizzazione di numerosi eventi speciali, dalla presentazione di un volume per librerie di Dampyr, all’Hallowen Party della Raimbow, alla guest star made in Japan, Lejii Matsumoto, il padre di Capitan Harlock.
A parlare del numero speciale di Dampyr è l’autore e co-autore della serie edita dalla Sergio Bonelli Mauro Boselli. Il numero di novembre, la mostra di Lucca, nonché l’edizione di pregio pensata per le librerie sarà un viaggio attraverso le epoche e le storie della città di Lucca e dello stesso protagonista con le illustrazioni di nove talenti del Lucca Comics & Games – Paolo Barbieri, Ivan Cavini, Alberto Dal Lago, Antonio De Luca, Edvige Faini, Angelo Montanini, Dany Orizio, Lucio Parrillo, Luca Zontini – e quattro disegnatori regolari della serie – Michele Cropera, Nicola Genzianella, Majo e Michele Rubini.

Un’edizione all’insegna delle celebrazioni e novità anche per la Raimbow,la casa di produzione delle Winx. Tre gli appuntamenti made in Raimbow a Lucca, ha ricordato Lorena Vaccari, un contest con in palio una masterclass presso la Raimbow Academy di Roma, un Halloween Party a tema Regal Academy e la premiere mondiale della nuova serie “44 Gatti”, dedicata ai bimbi in età pre-scolare.

Made in Italy, ma anche sguardi oltre i confini, come sempre a Lucca, in particolare a Est in estremo oriente nel Sol Levante e a ovest in California. Da una parte per descrivere l’importanza della presenza a Lucca di Lejii Matsumoto non sono necessarie parole ma bastano due titoli di serie anime, che hanno segnato la storia del manga e non solo “Capitan Harlock” e “Galaxy Express 999”. Dall’altra la rassegna permetterò di scoprire e approfondire l’universo fantasy e narrativo di Robin Hobb, autrice delle saghe ambientate nel Regno dei Sei Ducati.

G. B.

Per saperne di più: https://www.luccacomicsandgames.com/it/lcg/home/

CHIUDI