Laborabilia per un Natale #diversamentefashion

Con l’arrivo del 25 dicembre continuano i consigli per i regali natalizi della redazione di Eta Beta Magazine. Oggi parliamo di moda etica, sostenibile e responsabile, grazie alle creazioni fashion di Laborabilia, progetto della cooperativa Eta Beta di Torino.

SOCIALE TERRITORIO /
Laborabilia catalogo 2017/2018
Photo by Alexander Andrews on Unsplash
Scritto da / 5 Dicembre 2017

Accessori moda per il tempo libero, zaini e sacche per la scuola materna, pratiche ed ecologiche shopper per una spesa amica dell’ambiente e tutto quello che serve per essere cool anche in cucina, sono alcuni degli articoli che Laborabilia propone nel catalogo 2017/2018.

Collezioni che raccolgono molteplici prodotti, tutti rigorosamente creati e realizzati dal recupero e riuso di stoffe e indumenti, frutto dell’impegno e della fantasia di chi nel laboratorio/atelier taglia, cuce, seleziona i materiali, abbina i colori e crea i carta modelli.
Uno spazio dove la moda assume valenza sociale, senza esclusioni, dove il bello e il gusto diventano patrimonio di chi lo frequenta e competenza concreta. Grazie all’interazione tra le diverse competenze presenti nel personale della Cooperativa e nei professionisti che di volta in volta vengono coinvolti, si offre la possibilità a persone in situazione di disagio di poter “tessere” il proprio futuro.
Laborabilia, è un progetto della Cooperativa Eta Beta SCS, rivolto a persone con disabilità intellettiva per le quali è stato pensato un percorso che ha come punto d’avvio il rinforzo delle abilità relative all’autonomia personale per giungere alle attività lavorative esperite attraverso la creazione di manufatti unici. Le attività sono quelle tipiche del cucito e del riuso creativo, con un’attenzione particolare alle tematiche ambientali e al recupero/riciclo dei tessuti! sottolinea Giulia D’Ursi responsabile del laboratorio. “Qui fantasia, colori e relazioni si intrecciano e creano opportunità di inclusione per le persone, dando nuova vita a tessuti e vestiti non più utilizzabili”.

Un progetto che vuole, ed è, anche confronto/incontro tra il mondo profit e l’universo no profit a Torino, attraverso l’attivazione di sinergie con importanti aziende di settore. Come nel caso di Free Style, linea di accessori moda nata coniugando l’idea di responsabilità sociale di Sport Line, azienda leader nel mondo dell’abbigliamento e articoli sportivi, con la passione per il sociale della cooperativa Eta Beta. I prodotti Free Style: pochette, porta i-pad/kit del lettore e shopper – sono tutti realizzati con materiale tecnici e utilizzando i macchinari industriali di Sport line.
Laborabilia non esaurisce qui la propria vocazione in tema di innovazione, che diventa eco-innovazione grazie alla collaborazione con il panificio bio e artigianaleLe Banneton. Dalla partnership prendono forma dal riuso di scampoli e stoffe di cotone dei pratici porta pane, oggi ampliati in nuove versioni nel catalogo 2017/2018.

Dai una chance alla moda sostenibile. Questo Natale pensa ad un regalo #diversamentefashion.

Puoi sostenere Laborabilia con una donazione e scegliendo uno o più articoli, direttamente presso l’atelier di L.go Dora Voghera, 22 a Torino dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

G. B.

Per saperne di più: www.laborabilia.it

CHIUDI