La Mole, infatti, da sei mesi è senza direttore, definitivo e con pieni poteri – l’incarico è ricoperto da un vice pro tempore; registra un passivo di bilancio da tempo al centro di polemiche e ora sotto la lente della Procura che ha aperto un’inchiesta; è stata a lungo con un Comitato Continua a leggere Una donna per la Mole

Un programma ricco e sulla carta di grande interesse, come si conviene a un festival di lunga tradizione che si è imposto nel tempo in Italia e in Europa. E’ Cinema Gay che torna, con un nuovo nome, “Lovers”, per la trentaduesima edizione, dal 15 al 20 giugno nella sala Massimo, a Torino. Oltre 100 i film Continua a leggere Lovers

 Ma ora per il Tff si apre un nuovo fronte: che cosa “fare da grande”, visto il riconoscimento unanime di “festival tra i grandi”, certamente in Italia, ma anche fuori dai confini.  Continua a leggere Tff: una bella edizione ora per crescere serve un “mecenate”

CHIUDI